Condannato il Notaio che omette di informare sull’ipoteca.

 
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 22903 del 13 dicembre 2012 ha sancito la responsabilità del notaio per non aver informato gli acquirenti dell’esistenza di un’ipoteca gravante sugli immobili. Il risarcimento, ha precisato la Corte, non riguarda l’intera somma pagata dai compratori per l’acquisto dell’immobile, ma soltanto la quota di mutuo frazionato riferita a quella specifica abitazione facente parte del complesso edilizio.
Se il professionista è assicurato sarà tenuto indenne dall’assicurazione che provvederà a risarcire il relativo danno.
Se vuoi leggere il testo integrale della sentenza, clicca qui.
 
Torna indietro