Definito l’iter operativo per l’invio telematico delle certificazioni di malattia.

 
Con decreto del 26 febbraio 2010, il Ministero della Salute stabilisce che i medici dovranno inviare telematicamente le certificazioni di malattia all’INPS. Spetterà poi all’Istituto previdenziale mettere a disposizione del datore di lavoro copia dell’attestazione medesima. La procedura dovrebbe entrare a pieno regime entro il prossimo 30 aprile, data ultima in cui le Regioni definiranno specifici accordi con il Ministero della Salute e quello dell’Economia. Nel periodo transitorio, a decorrere dal 3 aprile 2010, il medico curante sarà tenuto a redigere le certificazioni e gli attestati di malattia sulla nuova modulistica e procederà alla gestione del processo di invio, con le modalità rese disponibili dal SAC (Sistema di Accoglienza Centrale, infrastruttura tecnologica gestita dal Ministero dell’Economia e delle Finanze).
Clicca qui per visualizzare il testo del decreto
 
Torna indietro