LA SRL NOMINA IL COLLEGIO SINDACALE SE REDIGE IL BILANCIO CONSOLIDATO

 
Il Decreto legislativo che recepisce le regole UE adottato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri del 19 febbraio 2010 ha introdotto l’obbligo della nomina del collegio sindacale se la società deve redigere il bilancio consolidato e se controlla una società obbligata ala revisione legale. Ha inoltre confermato quanto già previsto dalla normativa in vigore, ovvero che nelle società a responsabilità limitata è necessaria la nomina del collegio sindacale quando la società, per due esercizi consecutivi, supera due dei tre limiti che consentono la redazione del bilancio in forma abbreviata, oppure se il capitale sociale è superiore a quello minimo per le società per azioni (120 mila euro).
 
Torna indietro