È POSSIBILE PROVARE PER TESTIMONI L’AVVENUTO PAGAMENTO DELLE IMPOSTE?

 
La Cassazione, con sentenza del 4 maggio 2009, n. 10219 ribadisce che non è compatibile con il sistema tributario vigente la possibilità di provare i pagamenti delle imposte e delle tasse in modo diverso rispetto alla prova scritta. Sulla base di tali premesse, i Giudici di legittimità escludono, linea di principio, la possibilità di provare il corretto adempimento degli obblighi tributari tramite prova testimoniale o tramite presunzioni.
 
Torna indietro